Il Gruppo Grenoble INP

Da più di 100 anni il gruppo Grenoble INP riunisce scuole d’ingegneria rinomate, vicine al mondo industriale e aperte verso l’estero.

Oggi questo grande polo di insegnamento superiore è entrato in una nuova era, con 6 scuole di ingegneria:

Grenoble INP- Ense3 (la scuola dell’energia, dell’acqua e dell’ambiente, nata dall’accorpamento dell’ENSIEG e dell’ENSHMG),

Grenoble INP – Ensimag (la scuola di informatica, di matematica applicata e delle telecomunicazioni, frutto dell’unione dell’ENSIMAG e dell’INP Grenoble – Télécom),

Grenoble INP – Esisar (la scuola dei sistemi avanzati e delle reti),

Grenoble INP – Génie industriel (la scuola di ingegneria industriale, nata dall’accorpamento dell’ENSGI e dell’ENSHMG),

Grenoble INP – Pagora (la scuola delle scienze della carta, della comunicazione stampata e dei biomateriali, erede dell’EFPG),

Grenoble INP – Phelma (la scuola della fisica, dell’elettronica e dei materiali, sorta dall’unione dell’ENSPG, dell’ENSERG e dell’ENSEEG).

Grenoble INP propone attualmente 6 diplomi di ingegneria distribuiti in 6 Grandi Scuole. Questi diplomi presentano una grande differenziazione attraverso 22 filoni di specializzazione: le informazioni si trovano qui.

I 26 grandi laboratori del gruppo Grenoble INP sono specializzati nelle scienze dell’ingegneria. Essi lavorano sulle tecnologie del futuro in sei ambiti chiave: Energia, Ambiente, Informazione e Comunicazione, Materiali, Micro e Nanotecnologie (qui sono disponibili le informazioni sul Master internazionale Nanotech), Sistemi di produzione.

Le informazioni sui servizi per gli studenti sono qui . Sono disponibili anche la sezione «International» e lo spazio dedicato alla “Vie étudiante

(Sara Minucci)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *