Natura

Il progetto “Alirhys” tra il Cuneese e il Nizzardo

E’ in fase conclusiva (marzo 2015) il progetto “Alirhys”, che vede la collaborazione tra i politecnici di Torino e Nizza, Regione Piemonte eMétropole Nice Cöte-d’Azur, nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera ALCOTRA 2007-2013.

Obiettivo del progetto è lo studio delle sorgenti che alimentano i corsi d’acqua del settore alpino compreso tra il Cuneese e il Nizzardo, tramite il monitoraggio e la modellizzazione di parametri meteorologici che ne condizionano l’alimentazione (temperatura, precipitazioni, innevamento) e della qualità  e caratteristiche chimiche delle acque, la mappatura dei percorsi sotterranei (test con traccianti)… ai fini di migliorare la gestione della risorsa idrica anche alla luce dei futuri cambiamenti climatici. Particolarmente interessante e innovativa la mappatura tramite GIS dell’innevamento e del suo equivalente in acqua, ottenuta da dati satellitari combinati con verifiche al suolo.

Informazioni e documenti: http://areeweb.polito.it/ricerca/ALIRHYS/

Previous post

AlpMed, oltre 4 mld per gli investimenti

Next post

Finanziamenti europei... for dummies

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *