L’Euroregione Alpi-Mediterraneo

MedAlp, lo sapete, è il portale dedicato alle notizie sull’Euroregione Alpi-mediterraeno (Alpmed) ma che cos’è l’Euroregione Alpi-Mediterraneo?

Innanzitutto bisogna sapere che in ambito europeo, un’Euroregione è una struttura di cooperazione transnazionale fra due o più territori collocati in diversi paesi dell’Unione Europea o del continente, creata per promuovere interessi comuni che travalicano i confini e per cooperare per il bene comune delle popolazioni di confine.
Le Euroregioni di solito non hanno potere politico e il loro operato è limitato alle competenze delle autorità locali e regionali che le costituiscono.
Ad oggi le Euroregioni sono 64 e la creazione della prima di esse, Euregio (tra Germania e Olanda) risale al 1958.

L’Euroregione Alpi-Mediterraneo è l’ultima nata poiché ha visto la luce il 10 ottobre 2007, in seguito alla ratifica del protocollo d’intesa firmato il 18 luglio 2006.
Le regioni che compongono questa nuova realtà sono 5:

– Piemonte
– Liguria
– Valle d’Aosta
– Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Provence-Alpes-Cote d’Azur o P.A.C.A.)
– Rodano-Alpi (Rhone-Alpes)

Essa copre una superficie di circa 110.000 Km² e conta circa 17 milioni di abitanti, riunendo alcune delle città più importanti dell’Italia e della Francia, quali Torino, Lione, Marsiglia e Genova.

La presidenza dell’Euroregione è a rotazione, ogni sei mesi ne assume la carica il Presidente di una delle regioni che la costituiscono: attualmente essa è retta da Claudio Burlando, Presidente della Liguria.

Tra gli obiettivi che l’Euroregione Alpi-Mediterraneo si pone vi è una politica ambiziosa rivolta ai giovani e alla collaborazione internazionale in diversi settori, quali lo sviluppo, l’innovazione, la cultura, il turismo e i trasporti, l’università e la formazione. Ogni regione è responsabile di un determinato settore tematico:
• Trasporti e Accessibilià: Piemonte
• Turismo e cultura: Liguria
• Educazione e Formazione: Valle d’Aosta
• Innovazione e Ricerca: Provence-Alpes-Côte d’Azur
• Ambiente e Sviluppo sostenibile: Rhone-Alpes

A gennaio del 2008 le 5 regioni che compongono l’Euroregione hanno inaugurato una sede comune a Bruxelles, in rue du Trone 62, con l’obiettivo di “cooperare per far sentire meglio la propria voce presso la Commissione Europea”.

(Matteo Arrotta)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

2 pensieri riguardo “L’Euroregione Alpi-Mediterraneo

  • 11 Dic 2008 in 14:27
    Permalink

    Ciao Matteo Arrotta,

    la frase seguente non è giusta: “Ad oggi le Euroregioni sono 64 e la creazione della prima di esse, il Benelux, risale addirittura al 1948.” La prima Euroregione è l’EUREGIO (Germania, Olandia) che era fondata in 1958. Il BeNeLux non è una euroregione, però un accordo tra stati.

    Mi piace molto il loro sito medalp.eu. Penso che la piattaforma interattiva sia un buon modello per altre regioni (transfrontaliere). Forse è anche una possibilità per il nostro sito…

    Successo col vostro lavoro!
    saluti dal confine tedesco-olandese,

    Melanie Pietzowski

  • 11 Dic 2008 in 15:00
    Permalink

    Ciao Melanie,
    ti ringrazio molto per la precisazione, ho provveduto a modificare l’articolo.
    Se un giorno decideste di adottare anche voi la piattaforma interattiva contattaci, magari potremmo portare avanti qualche tipo di collaborazione…

    Saluti dall’Italia,
    Matteo Arrotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *