L’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”


L’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” è nata nel 1998. La denominazione “Piemonte Orientale” fa riferimento ad un territorio e non ad un centro urbano e rispecchia la pari dignità riconosciuta alle tre sedi in cui l’Ateneo si articola.

L’attività di formazione dell’Università del Piemonte Orientale si svolge quindi su un territorio piuttosto ampio, che si snoda in tre città – Alessandria,Novara e Vercelli – sedi istituzionali di Facoltà e in altre sedi formative: Alba-Bra, Asti, Biella, Casale Monferrato, Stresa e Verbania. Il Rettorato, che si trova a Vercelli, è sede degli uffici del Rettore, del Direttore Amministrativo e dell’Amministrazione Centrale.

L’Ateneo, che nel 2007 aveva oltre 10 mila studenti iscritti, ospita sette facoltà: Economia, Farmacia e Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute a Novara, Giurisprudenza, Scienze Politiche e Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali ad Alessandria, Lettere e Filosofia a Vercelli. Le informazioni su dove si trovano le varie sedi sono qui.

L’offerta formativa è illustrata qui.

Nell’”Area internazionale” è possibile avere maggiori informazioni sui programmi di scambio (Erasmus e Fullbright) cui aderisce l’Università del Piemonte Orientale.

Coloro che desiderano avere tutte le notizie utili ad iscriversi possono consultare la sezione “Non iscritti”. In caso di possesso di un diploma di Laurea, è invece possibile consultare lo spazio dedicato ai laureati.

(Sara Minucci)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *