EventiSport

Mondiali di sci alpino in Val d’Isère

affiche1-1024

Tre, due, uno…VIA!!!
Ancora pochi giorni e la nostra Euroregione si troverà gli occhi del mondo puntati addosso!
Si stanno infatti per svolgere in Val d’Isère i Campionati del Mondo di sci alpino.
Il gotha dello sci si troverà da 2 al 15 febbraio nella località del dipartimento Rodano-Alpi per contendersi le medaglie che sanciranno i Campioni del Mondo.

 

In eventi come questi l’attenzione dei media e dei tifosi è molto alta e spesso anche chi non è appassionato di sci magari si ritrova davanti alla televisione a seguire qualche gara.
L’edizione di quest’anno poi sarà particolarmente interessante in quanto parecchi atleti si sono avvicendati al vertice nelle gare di coppa del mondo fino a qui disputate, pertanto la corsa alle medaglie è, comunque come sempre nelle gare “secche” di un giorno, più che mai aperta.

Forniamo una piccola guida-calendario delle varie gare e, tra parantesi, i nomi dei campioni uscenti, medaglia d’oro ai precedenti mondiali di Aare.

 

– Lunedì 2 febbraio: ore 18.45 cerimonia d’apertura.

– Martedì 3 febbraio: ore 13 super-g donne (Paerson, SWE).

– Mercoledì 4 febbraio: ore 11 super-g uomini (Staudacher, ITA).

– Venerdì 6 febbraio: ore 11 e 14 super combinata donne (Paerson, SWE).

– Sabato 7 febbraio: ore 11 discesa uomini (Svindal, NOR).

– Domenica 8 febbraio: ore 13 discesa donne (Paerson, SWE).

– Lunedì 9 febbraio: ore 10 e 14 super combinata uomini (Albrecht, SVI).

– Mercoledì 11 febbraio: gara a squadre (Austria).

– Giovedì 12 febbraio: ore 10 e 13.30 slalom gigante donne (Hosp, AUT).

– Venerdì 13 febbraio: ore 10 e 13.30 slalom gigante uomini (Svindal, NOR).

– Sabato 14 febbraio: ore 10 e 13.30 slalom speciale donne (Zahrobska, CZE) .

– Domenica 15 febbraio: ore 10 e 13.30 slalom speciale uomini (Matt, AUT).

Per chi invece volesse vedere le gare dal vivo, la regione Rhone Alpes ha pensato ad un’accessibilità per tutti: treni a solo 1 euro dalle maggiori città della regione, navette e accesso gratuito ai siti delle gare.

Prossimamente online uno speciale dossier di medAlp per vivere al fondo questa importante manifestazione.

Per tutte le informazioni potete consultare il sito www.valdisere2009.org

(Giulia Favero)

Previous post

There is no more story.

Next post

Intervista con EUREGIO (prima parte)

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *