SNCF potenzia i TGV tra Italia e Francia

20120828-205759

Riportiamo dal sito del Sole24Ore una notizia che non può che farci piacere, in un ottica di maggiori collegamenti all’interno della nostra Euroregione, con la speranza (speriamo non vana) che un un aumento dei collegamenti significhi anche diminuzione dei prezzi:

“Sncf (Société nationale des chemins de fer français), la compagnia ferroviaria francese, è seriamente intenzionata a potenziare il servizio Tgv tra Italia e Francia. Lo ha detto a Milano, incontrando un ristretto numero di giornalisti, il presidente di Sncf, Guillaume Pepy. Il manager francese è in questi giorni in Italia per una serie di incontri ad alto livello a conferma dell’attenzione che la compagnia transalpina riserva al nostro Paese. Prima di arrivare a Milano, Pepy in mattinata ha fatto tappa a Torino dove si è incontrato con il sindaco Piero Fassino. Al centro dei colloqui anche il dossier Gtt, la società di trasporto pubblico torinese controllata dal Comune in predicato di essere privatizzata. Un’operazione che, se verranno rispettate determinate condizioni, potrebbe vedere il coinvogimento di Sncf.

Ma procediamo con ordine. Sncf è rimasta colpita da una serie di parametri che riguardano il treno veloce Tgv in servizio sulla linea Milano-Torino-Lione-Parigi. Il treno è quasi sempre pieno e il livello di gradimento del servizio altissimo. «Secondo le nsotre indagini – spiega Pepy – moltissimi passeggeri scelgono deliberatamente il Tgv per viaggiare tra la Francia e l’Italia a scapito dell’aereo. Questo ci incoraggia a potenziare il servizio e a prevedere un quarto e probabilmente anche un quinto Tgv giornaliero sulla linea Milano-Torino-Lione-Parigi».

(http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-07-10/sncf-potenzia-italia-francia-170827.shtml?uuid=AbnId5CI)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

3 pensieri riguardo “SNCF potenzia i TGV tra Italia e Francia

  • 12 Luglio 2013 in 11:32
    Permalink

    Bene, è già un passo avanti! ma si sa più niente del progetto di Trenitalia di creare un IC tra Torino e Lione?

  • 12 Luglio 2013 in 11:51
    Permalink

    No, non se ne sa più niente. Trenitalia aveva parlato di avvio del servizio a partire dal Giugno 2013, ma nulla si è mosso.
    Purtroppo questi servizi fanno meno “scalpore” di quelli dell’Alta velocità e quindi nessuno si è interessato di sapere del perché non è stato ripristinato (ricordiamo che fino a qualche anno fa, prima dei lavori nel Fréjus, vi erano 2/3 collegamenti del genere al giorno). Accanto a questo mettiamoci anche l’attestamento dei regionali a Bardonecchia (e non più a Modane) ed ecco che l’aumento dell’offerta dei TGV rappresenta l’unica opzione per chi voglia raggiungere via treno Lione da Torino o viceversa

  • 12 Luglio 2013 in 14:55
    Permalink

    Grazie! Allora per il momento teniamoci stretto quello che c’è e speriamo per il futuro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *