Bus “transfrontaliero” tra Courmayeur e Chamonix

In un momento in cui forse l’euroregione non è tra i progetti prioritari delle istituzioni, bisogna cercare di dimostrare che la cooperazione è la via dello sviluppo.

I progetti già attivi, anche piccoli, ma dal grande significato sono tanti. Oggi vogliamo parlarvi di un servizio che opera tra Valle d’Aosta e Rhone Alpes, dal nome “Mobilità sostenibile nell’Espace Mont Blanc”.

Si tratta di una navetta il cui tragitto si snoda da Courmayeur a Chamonix, nel quadro del piano integrato transfrontaliero dello “Spazio” e autorizzato dai due Ministeri dei trasporti.

La fase sperimentale ha preso avvio sabato 29 gennaio (per favorire gli spostamenti per la fiera di Sant’Orso http://medalp.eu/?p=3477), grazie alla collaborazione delle due aziende di trasporto locale, l’italiana Savda e la francese Sat Mont Blanc. Si va ad implementare un servizio già attivo, portando le corse a sette. Una corsa è nelle prime ore della sera, per garantire un turismo anche per la cena e il dopo-cena.

Queste corse dureranno fino al 25 aprile 2011 e il costo del biglietto è di 20 euro A/R.

Il servizio vuole essere implementato ancora nel 2012, sulla base dei riscontri che saranno effettuati sugli orari attuali.

Al link le tabelle delle corse:

https://a1584.gastonecrm.it/uploads/File/01gennaio/NUOVI_ORARI.JPG

(Giulia Favero)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *