Club to Club 09 (Torino, 5-7 novembre 2009)

club-to-club-2009

State of Indepen/Dance è il tema della nona edizione di Club To Club che, forte di un successo crescente, ha consolidato il suo livello qualitativo e l’identità a livello europeo nel circuito dei principali festival dedicati alla musica elettronica e alle avanguardie creative.

Inoltre, dopo i gemellaggi artistici con Berlino (2006), Barcellona (2007) e Rotterdam (2008), quest’anno Club To Club sarà anche a Bruxelles, con serate e produzioni innovative e grazie a Wi-Pie le immagini del festival a Torino e Bruxelles saranno visibili in rete e negli spazi del festival.

Il concetto di indipendenza, creativa e musicale, sarà centrale rispetto al cartellone artistico di Club To Club, il festival internazionale di musiche e arti elettroniche di Torino che si svolgerà da giovedì 5 a sabato 7 novembre 2009, quest’anno ancora di più espanso nello spazio urbano, in luoghi straordinari come il Teatro Carignano, la Mole Antonelliana, il Teatro Gobetti, l’Espace, il Lingotto Fiere Padiglione 1, il Mirafiori Motor Village, in club come Hiroshima Mon Amour e al Libertine Supersport di Bruxelles.

Club To Club ospiterà showcase internazionali, partnership e progetti esclusivi, anteprime nazionali, e nella settimana del festival attiverà un meeting point al Teatro Gobetti che sarà centro d’arte temporaneo per proiezioni, installazioni sonore, performance, lecture sul tema dell’indipendenza creativa pensate appositamente per il festival.

Sono questi gli artisti di Club To Club 09 a conferma di un cartellone artistico molto ricco ed eclettico: Alexander Balanescu (Romania), Blixa Bargeld (Germania), Carl Craig (USA), Chiara Guidi (Italia), Culoe De Song (Sudafrica), Dj Pierre (USA), Dorian Concept (Austria), Filastine (USA), Francesco Tristano (Lussemburgo), Hudson Mohawke (Scozia), Jeff Mills (USA), Joe Goddard degli Hot Chip (Inghilterra), Jon Hopkins (Inghilterra), Laurent Garnier (Francia), Marcel Dettmann (Germania), Martyn (Olanda), Moritz Von Oswald (Germania), Optimo (Scozia), Pathosformel (Italia), Scanner (Inghilterra), Seth Troxler (USA), Shed (Germania), Soap&Skin (Austria), Steffi (Germania), Teho Teardo (Italia), The Present (USA), Tim Exile (Inghilterra), ToDo (Italia) e gli artisti della community di PiemonteGroove. E molti altri…

Club To Club sarà il punto d’incontro ideale tra diverse arti, persone, città, luoghi, alla ricerca dello State of Indepen/Dance.

Per info e programma www.clubtoclub.it

(S.M.)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *