Il festival d’Avignone

Il festival di Avignone, creato ne l1947 da Jean Vilar ed giunto alla sua 65esima edizione, è oggi tra le più importanti manifestazioni internazionali di teatro e, sicuramente, la più importante all’interno della nostra Euroregione.

Ogni anno a luglio, Avignone diviene una città teatro, trasformando il suo patrimonio architettonico in diversi luoghi di rappresentazioni, che accolgono decine di migliaia di amanti dello spettacolo, di tutte le età (l’anno scorso vi sono stati più di 100.000 spettatori).

Le compagnie teatrali giungono da tutta Europa e anche da più lontano, per dar vita ad un festival unico nel suo genere, che può altresì contare in location d’eccezione (gli spettacoli hanno luogo in diversi teatri, palazzi e cortili della città).

Punto centrale delle manifestazioni è la Corte d’onore del Palazzo dei Papi che può accogliere più di 2000 spettatori per rappresentazioni all’aperto. Un mese di spettacoli che comincerà il prossimo mercoledì e che catalizzerà l’attenzione di tutti gli amanti del teatro e che può essere un ottimo spunto per visitare una delle città più belle del nostro territorio.

L’intera città infatti si veste a festa e assistendo ad uno spettacolo si può essere proiettati in una mbiente, una costruzione, un luogo che magari sfuggirebbe alla visita che tutti i turisti fanno della città del Palazzo dei papi e de lPonte.

Sarebbe troppo lungo fornirvi un quadro completo di tutti gli spettacoli che andranno in scena e dunque per questo vi rimandiamo alla guida per lo spettatore disponibili a questo link. Per tutte le altre informazioni pratiche potete visitare il completo sito web del festival al seguente indirizzo:  http://www.festival-avignon.com

(F.D.)

 

 

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *