Le Terme di Genova

Anche Genova avrà le sue terme (quasi) cittadine.

Sono infatti state inaugurate le “Terme di Genova”, alla presenza dell’arcivescovo Angelo Bagnasco, del sindaco Marta Vincenzi, del presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e del sottosegretario al Ministero degli Interno Michelino Davigo (vedi foto sopra).

Le terme sorgono ad Acquasanta (sede del celebre santuario), nell’immediato entroterra di Voltri, ultima delegazione del ponente cittadino.

L’edificio è quello antico, totalmente ristrutturato all’interno, già sede dell’antico sito, inaugurato nel 1830 dall’Opera Pia N.S. dell’Acquasanta.

Dal 24 gennaio si può usufruire delle cure inalatorie (per riniti, faringiti, bronchiti, polmoniti), in convenzione con l’Asl 3, grazie alle 24 postazioni per adulti più quelle predisposte per i più piccoli. A partire da giugno sarà invece possibile rigenerarsi nell’atteso centro benessere.

Raggiungere le terme è davvero comodo:

  • linea amt n. 101 (dalla stazione Genova Voltri)
  • stazione FS Genova Acquasanta
  • in auto dal casello di Genova Voltri (A 10) proseguendo sulla strada del Turchino.

Per tutte le informazioni: www.termedigenova.it o via mail a info@termedigenova.it

(Giulia Favero)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *