Multitud.org : il vostro itinerario in Rhone-Alpes in un clic

imf_moyen_web_chemin_3775_1241439522

Vi sono soluzioni alternative all’automobile ? Quali sono le risposte ai bisogni logici delle imprese? Quali sono le politiche più armoniose di sviluppo sostenibile nel settore dei trasporti? Come si può proteggere il patrimonio naturale della nostra regione? Cosciente dell’importanza di queste questioni, il Consiglio regionale della Regione Rhone-Alpes ha fatto della politica dei trasporti uno dei campi di azione più importanti.

L’indirizzamento della circolazione verso modi di spostamento meno inquinanti come il trasporto ferroviario, fluviale e la promozione di modi alternativi come la bicicletta partecipano ad una politica dei trasporti che vuole essere efficace per la protezione dell’ambiente. Con un obiettivo: costruire in maniera durevole un’ecoregione.

Lanciato ufficialmente ieri, www.multitud.org connette da oggi tutte le reti di trasporto in comune disponibili nella regione urbana di Lione (da Roanne a Bourgoin-Jallieu, da Vienne a Villefranche sur Saône, da St Etienne a Bourg en Bresse).

Vera centrale di mobilità, grazie al suo calcolatore di itinerari, Multitud’ propone un’informazione completa sui modi di trasporto possibili e i tempi di spostamento prevedibili. Le informazioni sono aggiornate in tempo reale e tengono conto del traffico e delle possibile code.

Questo sistema appare molto utile, riuscendo a combinare in un unico sito i diversi sistemi simili già esistenti in altri contesti urbani o regionali, chissà se in un futuro troppo lontano non vedremo un sistema simile per tutta l’Euroregione..

(Matteo Arrotta)

medAlp

L'Associazione medAlp si occupa di sviluppare progetti sul territorio dell’Euroregione Alpi-Mediterraneo (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Rhone-Alpes, Provence-Alpes-Cote d’Azur) per far conoscere questa realtà e le opportunità che essa offre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *